Chromebook Touch Screen: Google al lavoro?



Il mondo dell’IT di questi primi decenni del terzo millennio è caratterizzato da alleanze e sinergie fra i vari colossi che si scambiano “favori” sotto forma di licenze d’uso di tecnologie, brevetti e sistemi operativi. I Chromebook ne sono un esempio con il sistema operativo “web-based”sviluppato da Google utilizzato da diversi grandi e storici nomi dei pc portatili.

Secondo le notizie riportate dal Wall Street Journal, la stessa Google starebbe ora lavorando per portare Chrome OS su un device, prodotto direttamente dal colosso di Mountain View, dotato di display touch screen. Secondo quanto riportato dal quotidiano nord americano, la progettazione sarebbe già avanzata e il primo esemplare potrebbe essere presentato in occasione del Google I/O 2013, l’appuntamento degli sviluppatori, che si terrà a maggio di quest’anno.

L’introduzione dello schermo tattile in un device mosso dal sistema operativo “web-based” sviluppato da Google segue le tendenze del mercato che inizia richiedere questo tipo d’input non solo su tablet e smartphone ma anche su notebook, ultrabook e perfino sui desktop all-in-one. Naturalmente il grosso del lavoro è la riscrittura completa di tutte le applicazioni web di Chrome OS, introducendo il controllo dei gesti e dei tocchi come comandi.

Qualcuno vede in quest’ultima iniziativa di Google il rischio di una sovrapposizione sul mercato dei tablet basati su Android, prodotto sempre dall’azienda di Mountain View, con il rischio di una flessione delle vendite. Un rischio che, nella modesta opinione di chi scrive, è piuttosto remoto trattandosi di due concetti di device completamente diversi.

Sul nuovo device mancano, in sostanza, tutte le informazioni con le quali siamo abituati a confrontarci. Nessuna notizia su processori, storage, memoria e porte di input e output. E, naturalmente, nessuna indiscrezione su data di lancio e prezzo. Tutto quello che filtra dalla cortina di riservatezza che copre il nuovo progetto, è che sarà un vero e proprio Chromebook ma con schermo touch.

googledevelopers