D-Link DIR-510L, router Wi-Fi e caricatore portatile



Come ha ricordato Alessandro Taramelli, Sales & Marketing Manager di D-Link Italia, l’uso delle tecnologie mobili richiede di utilizzare sempre più spesso gli hotspot Wi-Fi e, molte volte, di condividere con altri la nostra connessione 3G o 4G LTE. Per soddisfare queste esigenze è stato progettato il router caricatore portatile D-Link DIR-510L, il primo router wireless AC750 che trasforma ogni connessione in un hotspot Wi-Fi e che, contemporaneamente, grazie alla sua batteria integrata ad alta capacità consente di ricaricare lo smartphone.

Parlando del D-Link DIR510L, Taramelli ha aggiunto che “Oggi un numero sempre più ampio di dispositivi mobili integra il protocollo wireless AC, e in questa direzione, il router portatile DIR-510L consente le migliori performance e una grande praticità, anche in mobilità: attraverso un cavo Ethernet o una connessione Wireless si crea un potente e sicuro hotspot Wi-Fi cui accedere con lo smartphone che, contemporaneamente, ricarica il dispositivo.”

Le caratteristiche tecniche del D-Link DIR510L sono molto interessanti. Utilizza, infatti, la recente tecnologia wireless AC750 che garantisce alte prestazioni in upload e download sui dispositivi compatibili. I problemi di eventuali interferenze e congestione di banda possono essere agevolmente superati grazie alla tecnologia Dual Band mentre l’uso combinato delle bande a 2,4 GHz e 5,2 GHz riesce a spingere la velocità del sistema fino a 750 Mbps. Configurando, invece, ogni banda come rete Wi-Fi indipendente è possibile anche creare network personalizzati per le varie esigenze della connessione creando, per esempio, una zona per gli ospiti che potranno accedere a internet ma non al resto della rete.

Fra le caratteristiche tecniche salienti del D-Link DIR 510L è da segnalare la batteria integrata da 4000mAh che oltre a garantire un’altissima autonomia consente di ricaricare qualsiasi dispositivo mobile, inclusi i tablet e le due porte USB che danno la possibilità di condividere file e connessione 3G/4G/LTE tra più dispositivi o, usando l’applicazione mydlink SharePort, di accedere a un drive USB collegato al dispositivo.

L’installazione del D-Link DIR510L, che sarà disponibile nel secondo trimestre del 2014 a 119 euro, è estremamente semplice giacché individua automaticamente il tipo di connessione disponibile (banda larga, mobile o hotspot) garantendo la migliore configurazione per avere il massimo delle prestazioni con un occhio al risparmio energetico. Naturalmente tutti i dettagli della connessione sono memorizzati nel dispositivo evitando di riconfigurare tutti i device.

DIR-510L