Dizionario Informatico: un grande aiuto dalla rete



Ancora una volta, vorrei aprire una piccola parentesi sulla poca conoscenza dei termini informatici e ammettiamolo, sono davvero in pochi a conoscere approfonditamente il significato di ogni singola parola.

Certo, un programmatore o un utente mediamente esperto sa praticamente sempre il significato delle parole che legge anche se sono in inglese e sono slegate dall’uso reale che hanno nel linguaggio corrente. Volete un esempio? Bug, termine che in inglese denota la parola scarafaggio nel linguaggio parlato in informatica indica errori di progettazione di un software o errori di programmazione che si possono riscontrare in lettura. Il termine, nasce tanti anni fa quando i computer avevano delle prese d’aria così grandi che gli scarafaggi entravano dentro la macchina mangiucchiando i cavi e creando errori di sistema. Ci sareste mai arrivati? Io no se non lo avessi saputo. E se non avessi conosciuto l’informatica avrei pensato che il bug fosse la cosa più vicina possibile ad un virus piuttosto che un errore. In rete esistono vari supporti sui quali è possibile trovare assistenza forum, siti internet, ma qualche utente a mio parere geniale ha deciso di semplificare la vita a tutti noi creando un vero e proprio dizionario informatico. Usarlo è semplicissimo. Non richiede abilità particolari, basta aprire la pagina ed inserire la parola che dobbiamo cercare. Non solo uscirà ciò che ci interessa con tanto di descrizione accurata, ma associata si troveranno un’altra moltitudine di termini che spiegati ci consentiranno di capire meglio le operazioni che andremo a compiere o quel messaggio d’errore che ci appare sempre che risulta proprio incomprensibile. Il sito che ci offre questo servizio gratuito si chiama dizionarioinformatico.com e vale davvero la pena farci una visitina.