Halo 2, multiplayer online: interviene Microsoft



Cattive notizie per i tanti giocatori attratti da Halo 2 per PC: la Microsoft ha infatti comunicato che a partire dal 15 febbraio il servizio, operativo dal 2007, cesserà di esistere. Le motivazioni, ovviamente, sono palesi e di carattere economico: il numero di giocatori on line in media era così basso da non giustificare il proseguimento dell’esistenza del gioco stesso.

Halo 2 PC Multiplayer chiude dunque i battenti anche se non proprio tutto è perduto. Per poter continuare ad utilizzare il gioco, infatti, bisognerà utilizzare bene le Reti LAN ed i Router e, dunque, non tutti saranno in grado di poter continuare.

Oltre ad Halo 2 resta però attivo Halo Custom Edition: siamo dinanzi al porting di proprietà di Gearbox Software in grado di donare al gioco il supporto a tantissimi contenuti creati dalla community di Halo.

La storia del videogioco è tutto sommato simile a quella di tanti altri software: Halo 2, infatti, è l’ultimo capitolo di Bungie che di fatto è arrivato su PC. Il futuro, però, è ben lontano dai PC e questo lo sappiamo tutti. Se piattaforme come la Xbox e la Play Station resistono nel tempo, lo stesso non si può dire per i PC desktop che ormai devono far spazio a smartphone e tablet.

Proprio questi ultimi rappresentano una delle piattaforme più ambite dai player più  giovani i quali, ormai, si divertono soltanto sfiorando lo schermo con le dita. Anche i videogiochi, dunque, sono ormai vittime dell’evoluzione in atto e nulla potrà fermare un percorso oramai avviato e pronto a diffondere ancora moltissime novità.

Halo2Cover2final