iTek presenta i nuovi case per il gioco.



Come tutti sappiamo gli appassionati di video giochi al PC difficilmente si accontenta di un computer “commerciale” ma preferiscono costruirselo, o farselo assemblare, con i componenti preferiti che, secondo il loro parere e la loro esperienza sono in grado di fornire le migliori prestazioni. Oltre alla scheda madre, all’audio di ultima generazione, alla grafica potente e veloce e ai dischi sovente sovradimensionati, un ruolo fondamentale è il case dove saranno montati i componenti. In questo settore si sta imponendo iTek che, dopo aver lanciato la sua serie gaming, si presenta oggi sul mercato con tre nuovi modelli.

I tre nuovi modelli hanno uno stile inconfondibile, aggressivo e coloratissimo in grado di soddisfare l’occhio del video giocatore più accanito. Sotto la pelle metallica e dietro le ventole colorate con luci LED i nuovi case iTek mantengono una serie di specifiche che consento all’utente di aggiungere e togliere velocemente schede PCI e dischi in modo da poter sempre aggiornare il proprio sistema di gioco.

Il primo modello presentato è il nuovo iTek Invader R03 (€ 39,90 Iva inclusa) che presenta sul pannello frontale tre porte USB di cui una 3.0, il lettore per card multiformato, un doppio collegamento cuffie e microfono oltre, ovviamente, ai tasti di accensione e reset. Sempre frontalmente è presente una potente ventola da dodici centimetri in grado di rinfrescare in modo efficace i componenti elettronici. All’interno troviamo ben sei drive bay nei vari formati standard e sette alloggiamenti per schede di espansione PCI. Grazie al pannello laterale trasparente il video giocatore potrà mostrare con orgoglio agli amici il cuore pulsante del suo gioiello.

Strutturalmente simile e con lo stesso prezzo il nuovo iTek Ninja si differenzia dall’Invader R03 per l’illuminazione a LED verde e per l’aggressiva griglia che ricorda lo Shuriken, la micidiale stella metallica usata come arma dai guerrieri ninja. Anche in questo caso troviamo le tre porte USB (una 3.0), la doppia presa cuffie/microfono, il lettore di card multiformato, sei drive bay e sette slot di espansione PCI visibili dall’esterno grazie all’ampio pannello di plastica trasparente dal design aggressivo.

Il nuovo case iTek Iron Soldier, top della gamma si presenta, esteticamente, come un vero e proprio mostro da combattimento efficace, solido ed espandibile. La sua robusta struttura con spessore 0,8 mm contiene otto slot PCI e ben quattordici drive bay in grado di soddisfare le esigenze più spinte. Il raffreddamento base è assicurato da due ventole frontali da 12 cm illuminate da LED verdi, mentre per mantenere sempre alla temperatura ideale i componenti interni, sono presenti predisposizioni per aggiungere altre cinque. Anche in questo caso troviamo il pannello laterale trasparente, una porta USB 3.0, il card reader e anche una docking station esterna. Il prezzo è di 75 euro.

IronSoldier