Mercato PC in crisi ma Lenovo mantiene le posizioni.



La crisi del mercato dei PC non fa quasi più “notizia” ma dalle analisi degli esperti si riescono a cogliere alcune informazioni interessanti sui vari scenari mondiali. I dati forniti da Gartner riferiti all’andamento delle vendite dei PC nel secondo trimestre del 2013 (2Q2013) indicano una flessione, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, del 10,9%. Ancora peggio secondo gli analisti di IDC che valutano la flessione nell’ordine dell’11,4%.

Per quanto riguarda le singole marche, la classifica vede un netto dominio di Lenovo che, pur non incrementando le vendite (il suo calo è dell’uno percento), si piazza in testa alla classifica con una quota di mercato pari al 16,7%. Al secondo posto, anch’essa in crescita rispetto al secondo trimestre del 2012, troviamo HP la cui quota ha raggiunto il 16,3%. Il gradino più basso di questo podio virtuale è di Dell con il 12%.

Nettamente staccata Acer, che ha perso oltre il 30% di vendite nel 2Q2013 rispetto allo scorso anno, che si aggiudica una quota del mercato PC di poco superiore all’otto per cento. Anche ASUS, il quinto è in leggera diminuzione e le sue vendite sono circa il 6% del mercato.

Il mercato statunitense, allineandosi alla ripresa oltre oceano dell’economia, ha registrato vendite superiori alle migliori previsioni, grazie anche al traino del settore business. I mercati dell’area EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa), invece, mantengono una debole richiesta di PC sia a causa della crisi economica sia per la preferenza che i consumatori dimostrano verso i tablet.

Le cose non vanno meglio in Asia dove perfino Lenovo, che ha visto crescere rapidamente la sua quota nell’area EMEA e negli USA, ha visto scemare le vendite anche a causa di un calo proprio in Cina, suo storico mercato PC di riferimento.

Le posizioni e le interpretazioni dei due grandi analisti sono differenti. Secondo Gartner il fenomeno, che dura da oltre un anno, è causato dai tablet meno costosi che riescono a sostituirsi ai PC nella prima dotazione per gli utenti che non ne hanno mai posseduto uno. Secondo IDC, invece, la situazione potrebbe migliorare nella seconda metà di quest’anno.

lenovo-laptop-thinkPad-t431s-front-fpr-5