Netbook sotto i 100 euro: modelli e prezzi



Qual è il ruolo occupato dai netbook in un momento storico in cui il passaggio da pc portatili a tablet sembra segnare inesorabilmente il normale divenire delle cose? Ebbene, oggi come oggi occorre in primis far chiarezza sulle terminologie utilizzate.

Se un ultrabook è un portatile ultrasottile ed ultraleggero, un notebook è un normale pc portatile ed un tablet è una tavoletta con schermo tocuch, un netbook è un pc portatile dallo schermo massimo di dieci pollici dalle dimensioni ridotte ma dalle potenzialità altrettanto ridotte.

Se, infatti, sia ultrabook che tablet sfoggiano schermi ad alta risoluzione, processori di ottima qualità e molto veloci e memorie fisiche ampie e soddisfacenti, i netbook, invece, spesso sfoggiano un processore non di primissima qualità, uno schermo dalla risoluzione media e pochissimo spazio per l’archiviazione di massa.  I prezzi, di solito, sfiorano i 200 €.

Attualmente i modelli migliori sono prodotti dalla Lenovo che, per circa 200 €, propone un netbook con schermo da 10 pollici All in One: il pc, cioè, in un batter d’occhio diventa tablet e può essere utilizzato anche in modalità Touch; con sistema operativo Android e processore Intel, il device ha però pochissimo spazio di archiviazione e poca memoria RAM.

Aziende meno note nel settore, infine, propongono i loro netbook ad un prezzo  che si aggira fra gli 80 € ed i 120 €. On line, a partire da Amazon, è possibile trovare un lungo elenco di soluzioni le qui qualità, però, lasciano inevitabilmente l’amaro in bocca.

A voi la scelta: se un ultrabook è troppo grande ed un tablet troppo sottile, i netbook fanno proprio al caso vostro!

 

netbook