Nintendo 3DS: per i nostalgici arriva il BASIC



Non ricordo più da quanti anni non scrivo una riga di codice in BASIC ma oggi, nel leggere la notizia che vi riporto, ho avuto la nostalgia del caro, vecchio linguaggio che ha segnato i miei primi passi nell’informatica e mi è venuta la tentazione di comprare una Nintendo 3DS o una DSi per rituffarmi nel passato. Infatti, è comparsa sul mercato, nel DSiWare store e nel 3DS eShop una nuova applicazione, Petit Computer, che è in grado di riportare i vecchietti come me e le nuove reclute all’epoca d’oro dell’alba dei computer.

L’applicazione per la famosa console è composta di una serie di programmi e di tools scritti nel famoso linguaggio che, negli anni ’60 segnò l’alba dell’era degli home computer. Infatti, il BASIC (Beginner’s All-purpose Symbolic Instruction Code) era utilizzato nei primi piccoli computer e vide l’apice del suo splendore negli anni ’70 e ’80 quando era utilizzato su molti storici computer domestici come l’Apple II, il TRS-80, i primi PC IBM e infine sul celebre Commodore 64.

Il linguaggio era relativamente semplice e intuitivo, composto di una serie di comandi semplici con i quali era possibile comandare in pratica tutto l’hardware. Costringeva, è vero, a pensare e progettare perché il numero di righe complessivamente inseribili era, all’epoca, di poco più di 65.000 e quindi bisognava limare bene il tutto anche perché, in quegli anni, non si avevano a disposizione grosse risorse (se tutto andava bene, si poteva contare su 128 Kbyte di RAM e qualche mega di Floppy).

Oggi, grazie a Petit Computer, sarà possibile ritornare a scrivere il proprio gioco e, per i neofiti, sarà possibile capire come scrivere un piccolo programma emulando, modificando e, magari, migliorando i giochi storici dei pionieri. Basterà metterci un poco d’impegno e tanta pazienza ma si avrà certamente la soddisfazione di vedere “girare” sulla propria console la grafica vintage dei giochi e dei programmi degli anni ’70 con i loop musicali che ricreeranno l’atmosfera delle sale giochi di una volta.

I programmi potranno essere facilmente gestiti utilizzando una tastiera virtuale sullo schermo della Nintendo grazie alla quale sarà possibile modificare il codice BASIC e potranno essere condivisi con amici che usano la stessa console o salvati sulla SD card. Come detto Petit Computer potrà essere acquistato dai negozi on line di Nintendo al prezzo, veramente interessante, di 7,99 dollari.