PC vecchio? Non buttiamolo



Il termine del supporto di Windows XP ha messo molti utenti in apprensione per i rischi connessi all’uso del glorioso sistema operativo Microsoft. Chi ha provveduto tempestivamente ad aggiornare, nell’hardware e nel software, il portatile o il desktop con cinque o sei anni di onorato servizio non dovrebbe avere problemi ma chi ha deciso di comprare un nuovo sistema, magari con Windows 8.1, si ritrova con il problema di dover smaltire il PC vecchio.

Il primo pensiero è di portare il PC vecchio all’isola ecologica per avviarlo al riciclo ridando nuova vita ai preziosi materiali che lo compongono. Prima di destinare a ingloriosa sorte il “vecchio” laptop o il desktop d’annata è il caso di vedere se possiamo ancora utilizzarlo in modo alternativo.

La prima soluzione potrebbe essere quello di utilizzare il PC vecchio come “muletto” installando una delle tante distribuzioni di Linux e le varie derivate. In questi ultimi due mesi, in questo modo, ho riciclato un paio di desktop e un paio di portatili che, grazie all’uso di Linux Mint e Lubuntu, ora funzionano perfettamente collegandosi a internet in piena sicurezza. Le distribuzioni di Linux oggi disponibili, infatti, possono essere installate da chiunque abbia dimestichezza con la tastiera e il mouse senza dover ricorre all’aiuto di esperti e i programmi open source disponibili consentono di svolgere, tranquillamente, le stesse attività che facevamo su XP.

Anche utilizzando Linux, è possibile che il PC vecchio sia tanto datato da funzionare male, magari a causa di driver non disponibili per Linux e non più reperibili nemmeno per XP. In questi casi possiamo pensare a recuperarne alcune parti, gli Hard Disk e le memorie per esempio, spesso sono compatibili anche con il nostro nuovo PC.

Non dimentichiamo, infine, che in molte città ci sono organizzazioni no-profit che accetteranno volentieri il vostro PC vecchio e dopo averlo revisionato e sistemato o dopo averne recuperate tutte le parti utilizzabili, potranno regalare a chi ne ha bisogno (scuole, enti, comunità), uno strumento indispensabile per la vita del terzo millennio.

Monitor_in_gutter