Samsung Galaxy S5: le prime indiscrezioni sulle specifiche tecniche



Quando arriverà il nuovo Samsung Galaxy S5? In molti lo attendono già per la prossima primavera ma, verosimilmente, il nuovo top di gamma dell’azienda sud-coreana non arriverà prima della prossima estate. Considerando, infatti, che il modello S4 è ancora oggetto di un buon picco di vendite, a nulla varrebbe introdurre in largo anticipo di suo sostituto.

Dalle tante chiacchiere e dai rumors, però, pare evidente una cosa: il Galaxy S5 riprenderà alcune soluzioni giù utilizzate dalla Apple lungo l’ultima metà del 2013.

Il processore a 64 Bit dovrebbe essere la prima novità del Galax S5 ed in questo caso il richiamo al chip A7 dell’iPhone 5S è lapalissiano. Secondo altre indiscrezioni made in USA, inoltre, la Samsung dovrebbe proporre il suo top di gamma in due versioni: una dalla scocca in metallo e l’altra dalla scocca in plastica. Infine, il Galaxy S5 potrebbe incorporare un sensore di riconoscimento biometrico per garantire maggior sicurezza, sulla falsa riga del Touch ID.

Per ciò che riguarda le altre caratteristiche tecniche del Galaxy S5, pare proprio che l’utente potrà avere fra le mani un hardware di gran potenza: schermo Super AMOLED da 5,25 pollici con risoluzione QHD (2.560 x 1440 pixel); processore Exynos 6 da 8 core con architettura a 64 bit; fotocamera da 16 megapixel e Android 4.4 KitKat.

Non si conoscono informazioni precise in merito al prezzo del Galaxy S5 ma di sicuro sarà in linea con i top di gamma di Apple ed HTC. Non ci resta che attendere sperando che il nuovo modello sia in grado di raggiungere i fasti dei suoi predecessori.

 

 

800px-Expo_2012_Samsung_pavilion