Sanità on line: arrivano gli Open Data



In tempi in cui i cittadini sono chiamati a contribuire con i loro sacrifici all’aumento della qualità dei servizi che lo Stato assicura a tutti e in tempi in cui da più partiti si richiede agli enti pubblici e ai partiti politici di rendere pubblici bilanci e informazioni sulle loro attività, l’inaugurazione su sito del Ministero della Salute dell’area dedicata agli Open Data non può che riscuotere il plauso.

Come abbiamo già ricordato sul nostro network gli Open Data sono tutti quei dati, in genere statistici, che dovrebbero essere a disposizione di tutti i cittadini che potranno estrarli, rielaborali e pubblicabili senza incorrere in tutte le pastoie burocratiche relative a brevetti, copyright eccetera. La diffusione e la libera pubblicazione dei dati statistici relativi al complesso sistema sanitario non potrà che aumentare la fiducia dei cittadini nei confronti delle istituzioni e metterà veramente a disposizione di tutti gli strumenti per proporre eventuali nuovi servizi.

In questo momento i dati disponibili non sono moltissimi e si limitano ad alcuni settori del vasto campo d’intervento del Ministero della Salute ma si spera presto troveremo in rete tutte le informazioni statistiche sulla nostra sanità. I download più richiesti, al momento in cui scrivo, riguardano i dispositivi medici, seguiti dal set di dati relativo all’elenco dei 50 medicinali senza obbligo di prescrizione più venduti nell’ultimo semestre disponibile. Anche i dati relativi alle corrispondenze ASL, comuni coperti e popolazione residente sono stati molto richiesti come pure l’elenco delle farmacie e delle parafarmacie.

Molto interessante la parte del progetto che si avvale del sistema “Cloud”, uno strumento con il quale l’utente è aiutato a costruire la propria ricerca sulla base di uno o più campi ottenendo un set personalizzato che una sezione apposita aiuta a convertire in codice utilizzabile all’interno di applicazioni, siti web o anche, e sembra la parte più interessante, in app per smartphone e tablet.