Tasti rapidi Windows: diamoci uno sguardo



Una volta i computer erano solo per utenti esperti. Non esisteva il mouse ed era davvero difficile far funzionare un aggeggio che, in molti, definivano infernale e con cui davvero in pochi pensavano un giorno di avere a che fare.

I primi anni ottanta furono gli anni di Steve Jobs, che seppe fondere insieme molti spunti ed innovazioni per presentare il rivoluzionario Macintosh. Interfaccia grafica e semplicità, il tutto gestibile con un click del mouse. Anche da lì nacque Windows, per opera di Bill Gates. Oggi quasi nessuno ricorda di poter utilizzare anche la tastiera per gestire il proprio pc, ma occorre sapere che – volendo – si potrebbe anche fare a meno del mouse.

Del resto, in molti uffici d’Italia si lavora con programmi sviluppati per MS-DOS in cui la tastiera ha molto da dire. Ebbene, anche Windows ha i suoi comandi da tastiera. Proviamo a riassumerli, dando uno sguardo a quelli più utilizzati. Qui di seguito le combinazioni da tastiera, che potrete reperire anche attraverso i canali ufficiali di Windows:

Azione compiuta:Win + Freccia sinistra

Posiziona la finestra nella metà dx dello schermo: Win + Freccia destra

Posiziona la finestra nella metà sx dello schermo: Win + Freccia su

Massimizza la finestra: Win + Freccia giù

Comando Esegui: Win + F

Ricerca: Win + P

Apre funzioni per lo schermo: Win + T

Risorse del computer: Win + L

Disconnette Utente: Win + D

Abbassa tutte le finestre aperte mostrando il desktop: Win + F

Sistema: Win + M

Annulla l’azione: Ctrl + Esc

Attiva il menu Start: Ctrl + F4

Chiude i documenti attivi :Ctrl + Maiusc + Esc

Apre il Task Manager: Ctrl + Alt + Canc

Operazioni di emergenza: Maiusc + F10