Wii U trapelano le prime indiscrezioni!



La Wii U si prepara ad essere messa sugli scaffali. Curiosamente, sarà lanciata negli USA il 18 novembre, mentre il 30 sarà disponibile in Europa e solo per l’otto di dicembre si potrà acquistarla nel suo paese natio il Giappone.

Finalmente si è riusciti grazie a Satoru Iwata a fare solo un pochino di chiarezza sull’uscita della nuova console che sembra, per quanto riguarda il mercato americano, avrà un prezzo di 299,99 dollari per la versione base, mentre la premium presumibilmente potrà essere comprata per 349,99 dollari. I prezzi poi logicamente varieranno da paese a paese.

Alcuni, hanno già pensato, visto il costo elevato che dopo le festività natalizie o per lo meno nella seconda metà dell’anno futuro il costo della Wii si dovrebbe abbassare. Inoltre, rispetto agli anni passati il modello precedente non uscirà di produzione dando così la chance anche a chi vuole spendere un po meno di poterla avere a casa.

Ma veniamo a ciò che interessa maggiormente gli utenti, ovvero la dotazione tecnica della console e quello che può offrire:

Processore trecore Brodway, AMD Radeon GPU7 come scheda grafica, 1 Gbyte di RAM, memoria variabile (da 8 a 32 gb) per quanto concerne l’archiviazione di informazioni e FullHD, quattro porte USB e WiFi, inoltre la AMD Radeon supporta Shader Model 4.0, Open GL 3.3 e Direct 10.01.

Insomma per i veri amanti di Nintendo un gioiellino a tutti gli effetti sia per quando riguarda il prezzo sia se si parla di prestazioni, inoltre può dato il periodo di uscita, scelto in via strategia, trasformarsi in un ottimo regalo di Natale. E se così non fosse, come detto prima, sugli scaffali ad un prezzo ridotto ci sarà il modello precedente a far felice chi a Wii avrebbe voluto dare una possibilità anche se ancora dubbioso.