Zorin OS: Linux al posto di Windows?



Si chiama Zorin OS ed è il sistema operativo su base Linux che più di ogni altro potrebbe sostituire Windows XP, prossimo al pensionamento. Alcuni sviluppatori, infatti, hanno pensato bene di sfruttare la piattaforma Linux per creare un sistema operativo molto simile al tanto osannato XP di Microsoft così da non mettere in difficoltà gli utenti meno disposti ad entrare in un nuovo mondo virtuale.

Zorin OS, dunque, è il risultato di un’attenta analisi delle abitudini dell’utente medio e potrebbe rivelarsi davvero un’ottima soluzione per tantissime persone. Zorin OS 8 RC – la release sviluppata su base Ubuntu 13.10) –  è un mondo nuovo ma, al tempo stesso, simile ad un mondo già conosciuto e di cui in tanti negli ultimi tempi hanno abusato.

La comunicazione che è possibile leggere sul sito ufficiale del sistema operativo in esame, del resto, non lascia dubbi: <<Zorin OS è un sistema operativo multi-funzionale progettato specificamente per gli utenti Windows che vogliono passare a Linux in modo semplice e graduale>>.

Alle parole, infatti, corrispondono subito i fatti: entrando nel desktop ci si accorgere subito che il tutto è distribuito e disegnato in maniera molto semplice ed intuitiva. Proprio il desktop si basa su GNOME che, insieme con la dockbar AWN, rende il tutto molto pratico e vicino, per funzioni, alla Barra delle Applicazioni di XP.

Oltre all’aspetto strettamente grafico, gli sviluppatori di Zorin OS hanno anche pensato a realizzare funzioni quanto mai speculari rispetto a quelle di Windows anche se non bisogna mai dimenticare che stiamo parlando di un Open Source. Provare? Perché no!

 

zorin